Home Primo Piano Violenta (te): domenica nel teatro di Mesagne

Violenta (te): domenica nel teatro di Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 49 visite

Il penultimo appuntamento della rassegna Brindisi Performing Arts, ideata dalla Compagnia d’Arte Dinamica AlphaZTL del coreografo Vito Alfarano, è dedicato alle donne che hanno subito, o subiscono, violenza. Un fenomeno dilagante sul quale da tempo nel nostro Paese si sono accesi i riflettori, senza riuscire però a trovare soluzioni sempre efficaci ad arginarlo. Da un lato l’invito a denunciare, a non tacere, rivolto alle vittime di violenza che ancora non hanno trovato il coraggio di dire basta, dall’altro il capillare lavoro svolto da realtà come i centri anti violenza che sostengono coloro che invece sono riuscite ad aprirsi e che hanno bisogno di sostegno per ricostruirsi una vita. E poi ci sono l’arte, il teatro, la danza, straordinari strumenti che veicolano un messaggio importante: la violenza in ogni sua forma è inaccettabile, le donne che la subiscono devono opporsi. A novembre, mese internazionale contro la violenza sulla donna, il Brindisi Performing ARTS Festivalin collaborazione con il Comune di Mesagne propongono lo spettacolo di danza VIOLENTA(TE)che si terrà domenica 13 novembre, alle h. 18:00, nel Teatro Comunale di Mesagne per dire basta a situazioni inaccettabili che spesso sfociano nel femminicidio.

Quattro donne diverse, ognuna delle quali sta attraversando una fase della vita, fino a quando, inaspettato giunge il più turpe degli uomini e si consuma il femminicidio.

A turno sono spettatrici o attrici: vivono e rivivono attraverso le altre sventurate la violenza subita: in casa, in ufficio, per strada. Chiuse in gabbia, si autoinfliggono un dolore rappresentato da una banale molletta da bucato. Sebbene distanti, hanno stesse reazioni di fronte ad un amore malato e ridono, di un riso amaro, perché sono consapevoli che è malato l’amore di cui dicono di essere circondate.

Un estratto dello spettacolo ha vinto il premio della critica in Bielorussia all’ International Festival Modern Choreography.

“Domenica si terrà VIOLENTA(TE), una rappresentazione teatrale molto interessante, uno spettacolo offerto alla Città di Mesagne dalla Compagnia d’Arte Dinamica AlphaZTL. Il tema è la violenza sulle donne- ha esordito il sindaco di Mesagne, Toni Matarrelli, nel commentare l’appuntamento– un tema molto attuale che, purtroppo, non viene affrontato in maniera adeguata. Noi, anche attraverso l’arte, abbiamo ritenuto di voler ospitare questa Compagnia straordinaria che sta facendo un lavoro importante sul territorio. Lo sta facendo sul tema dei diritti in generale ed in particolar modo rispetto ai diritti di chi ha qualche difficoltà in più. Un’occasione per riflettere su una questione cruciale: il rispetto dovuto ad ogni essere umano e, in questo caso specifico, alle donne che sono l’asse portante della nostra società”.  

Info e ticket 5,00 Euro: https://www.brindisiperformingarts.com/it/programma-spettacoli/bpa-2022/violenta-te-alphaztl 

Produzione Alphaztl Compagnia d’Arte Dinamica

Regia e coreografia Vito Alfarano Alphaztl

danzano Aurora Zammillo, Cassandra Bianco, Doriana Epicoco, Simona Semeraro

Testo Daniela Lucato 

Coproduzione Fabula Saltica

Luci Paolo Mongelli

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND