Home Attualità Via Basilicata, ‘Quelle isole pedonali servono per rallentare il traffico’

Via Basilicata, ‘Quelle isole pedonali servono per rallentare il traffico’

da Cosimo Saracino
0 commento 40 visite

  

Dopo le polemiche sulle isole pedonali fatte costruire nei pressi del nuovo parco che sta nascendo nell’ex campo sportivo di via Sasso, arriva la puntualizzazione della direzione dei lavori. La risposta è stata postata oggi sulla pagina Facebook della ‘Rigenerazione urbana Mesagne zona ex campo sportivo’ ma ieri come risposta ad alcune considerazioni di qualche nostro lettore. “È una Zona 30” scrivono i progettisti. L’architetto Gabriella Verardi e il collega Gianluca Cecere precisano: “che il sistema di circolazione del traffico intorno all’area del parco, sarà quello di una zona a velocità limitata a 30 Km.orari. Praticamente si dovrà procedere, in macchina, a passo d’uomo. Questa scelta deriva dalla volontà di mettere in sicurezza tutte le aree limitrofe al Parco. Pensate ai bambini che giocano a palla e che corrono improvvisamente in strada per riprendere il pallone……Pensate ai bambini che arrivano in bicicletta o con lo skateboard……agli anziani con difficoltà di deambulazione, ai disabili in carrozzina. La zona a 30Km/h, comporta un piccolo sacrificio per gli automobilisti, a vantaggio di una maggiore sicurezza di tutti i pedoni. E’ importante comprendere e condividere questa scelta”. Una innovazione che inciderà  nei comportamenti degli automobilisti. 

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND