VACCINI – ARESTA (M5S) SU AUDIZIONE GEN. FIGLIUOLO E SITUAZIONE PUGLIA

“Oggi si è svolta una importante audizione del Commissario Straordinario per l’emergenza Covid Generale Corpo d’Armata Paolo Francesco Figliuolo alle commissioni salute di Camera e Senato. L’ex Commissario Arcuri prevedeva di inoculare 15 milioni di dosi nel primo trimestre 2021.​ A fine marzo sono state inoculate 9 milioni di dosi con 3 milioni di cittadini vaccinati con due dosi. L’impegno del Governo è far sì che nel secondo trimestre ci siano disponibili 52 milioni di dosi per fare quel salto di qualità nelle vaccinazioni che tutta Italia si aspetta.” È quanto afferma Giovanni Luca Aresta, deputato M5S commentando l’audizione del Gen. C.d’A. Figliuolo avvenuta oggi in Parlamento.​

“La priorità principale – prosegue il parlamentare – è vaccinare per primi gli anziani ed i soggetti fragili, ovvero tutti quei soggetti che, contagiandosi, rischiano il ricovero in ospedale e di finire in terapia intensiva.”

“Faccio notare – prosegue Aresta -​ che la mia regione, la Puglia, ha superato di 14 punti la soglia critica di posti letto da parte di pazienti covid (44%). Pur non raggiungendo le percentuali drammatiche della Lombardia (61%) è segno comunque di un preoccupante affaticamento del sistema sanitario regionale e la campagna vaccinale deve assolutamente procedere spedita prima che la situazione peggiori.”

“Tanti cittadini mi chiedono quando sarà possibile vaccinarsi – conclude Aresta – e noi giriamo ogni giorno questa pressante richiesta al Governo e al Commissario Figliuolo. Il mese di aprile sarà decisivo per capire se finalmente saranno messe in sicurezza un numero sempre più elevato di persone. I ritardi in sede europea nel reperire i vaccini speriamo che siano finalmente ai titoli di coda.”

administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *