spazio

Un sacco di gente con il sacco: “Piccola lettera aperta alla città di Mesagne”

Una piccola lettera aperta alle autorità comunali e alla cittadinanza di Mesagne. Siamo «Un sacco di gente con il sacco», un gruppo di cittadini preoccupati per la situazione dei rifiuti diffusi in città e nelle nostre campagne. Crediamo che il problema sia complesso, ma che in parte – per piccola o grande che sia – sia riconducibile anche al comportamento tenuto da singoli individui.

L’altro giorno, una nostra attivista ha scattato la foto che accompagna questo testo agli scavi archeologici di vico Quercia, in pieno centro storico, a due passi dalla Chiesa Madre. In confronto ad altre situazioni, i rifiuti presenti nella foto possono sembrare poca cosa. Noi però vogliamo denunciarne la presenza, perché si tratta di un luogo che racconta il nostro passato, e perché in questo caso la responsabilità è totalmente nostra: di noi cittadini, della nostra incuria.

Chiediamo dunque alle autorità di far pulire il sito, ma soprattutto ai cittadini di fare più attenzione alla cura del luogo in cui viviamo, tutti, non tanto per avere una città più pulita, ma per uscire dalla logica per cui la presenza dei rifiuti è “normale”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *