Home Cronaca Un diciottenne fermato per l’omicidio di Carlo Giannini

Un diciottenne fermato per l’omicidio di Carlo Giannini

da Cosimo Saracino
0 commento 442 visite

“Indagine per omicidio Carlo Giannini: giovane arrestato per l’omicidio del pizzaiolo di Sheffield. La polizia di Sheffield ha comunicato di aver arrestato un giovane per l’omicidio di Carlo Giannini”. Lo rivela il giornale inglese The Star.

Il quotidiano di Sheffield dice: “Gli ufficiali inglesi solo oggi hanno confermato ufficialmente l’identità dell’uomo trovato morto a Manor Fields Park la scorsa settimana. Il corpo del 34enne mesagnese è stato ritrovato da un uomo nelle prime ore di giovedì scorso.

La polizia del South Yorkshire ha ora confermato che un diciottenne è stato trattenuto in relazione alle indagini”.

Un portavoce ha dichiarato: “Un uomo di 18 anni di Sheffield è stato arrestato oggi con l’accusa di una serie di reati. Uno di questi è l’omicidio. “In questo momento rimane in custodia di polizia. “L’indagine è in corso e gli investigatori sono desiderosi di parlare con più testimoni che potrebbero aver visto o sentito qualcosa che potrebbe aiutarli in riferimento alla morte di Carlo”.

“Stanno diffondendo questa immagine della CCTV della notte di mercoledì scorso che mostra Carlo che entra nel Manor Fields Park in quelli che potrebbero essere i momenti che hanno portato alla sua morte”. “La foto è stata scattata intorno alle 23:05 (ora inglese, ndr). Se qualcuno crede di aver visto Carlo in questo periodo, ha visto dove è andato o chiunque altro nella zona era presente in quel momento vicino a lui ci farebbe piacere avere sue notizie”.

La polizia è stata chiamata giovedì scorso verso le 5:05 da un uomo che ha riferito di aver trovato il corpo di un uomo mentre camminava a Manor Fields Park, fuori City Road. Carlo, italiano ma trasferitosi a Sheffield, è stato trovato dall’autopsia morto per una coltellata.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND