In giro per la città, soprattutto nei parchi e intorno al Castello, l’erba oramai sta crescendo in maniera rigogliosa e senza controllo. In questi giorni la nuova ditta che ha vinto l’appalto indetto dalla SUA della Provincia sta incontrando i sindacati per il passaggio dei dipendenti. Intanto, gli uffici del settore Ecologia del Comune di Mesagne, diretti dalla dott.ssa Francesca Andriola, hanno effettuato una “indagine esplorativa di mercato” per individuare una ditta che nel frattempo possa tagliare l’erba intorno al Castello, al Parco Potì e nelle aiuole comunali. Certo la situazione è arrivata a questi livelli non tutto ad un tratto. Sarebbe stato utile programmare degli interventi precedenti, ma adesso bisogna intervenire con urgenza anche nelle scuole dove i presidi hanno chiesto che venga fatta pulizia delle aiuole per consentire ai ragazzi di fare qualche piccola uscita nelle ore più calde della giornata. La situazione, secondo le informazioni chieste al Comune, dovrebbe normalizzarsi entro una settimana. Staremo a vedere!

30441058_10215684903224738_4456491305081503744_o 30572060_10215684903504745_2299929457722392576_o