UFFICIO RECLAMI – La sicurezza a Mesagne è un optional

Egregio Direttore,
per quanto in oggetto, segnalo ciò che succede nella nostra città, nell’indifferenza totale degli organi di vigilanza e controllo. Mi riferisco ai lavori di scavo e posa tubazioni in esecuzione, giunti in via Manfredi Svevo, ma che hanno interessato diverse strade sempre con lo stesso modus operandi. Il fatto che tali lavori siano un bene primario per la nostra comunità non può essere barattato con l’abbassamento del controllo della sicurezza. All’uopo inoltro 4 foto che evidenziano lo stato di totale incuria del cantiere “itinerante”.
Foto n°1: evidente la postazione senza un minimo di recinzione provvisionale per evitare che bambini, pedoni, ciclisti possano sconfinare e/o inciampare nell’area interessata ;
Foto n°2 : si evince una recinzione provvisionale “passabile” ma priva di segnalazione luminosa permanente, in pratica è priva delle luci che vanno poste all’inizio ed alla fine della recinzione;
Foto n°3 : si evince un cassero metallico privo di segnalazione e recinzione, il che è gravissimo! Non voglio fare la “Cassandra di turno”,ma potrebbe succedere che di notte, ma anche di giorno qualcuno ci vada a sbattere, con conseguenze disastrose;
Foto n°4: trattasi di 1 pedana in bella vista abbandonata da giorni, priva di segnalazione e recinzione adeguata, posta all’inizio di via Manfredi Svevo, anche qui si evidenzia il modus operandi dei controllati e dei controllori;
Sinceramente ritengo disarmante oltre che deludente che nel 2021 si possa soprassedere davanti a questo scempio! Da cittadino sono sconcertato davanti all’inerzia degli organi competenti, ma anche dal modus operandi di questa impresa, che non ha il controllo della sicurezza, delle postazioni di lavoro, e dei requisiti minimi sempre in materia di sicurezza. Per non parlare del disagio dei cittadini dovuto alle polveri che si creano. Non si vede mai un autobotte idonea, girare a bagnare le zone interessate. Non vado oltre, anche se ci sarebbe tanto da dire, ma il mio monito è quello di non abbassare la guardia sui controlli in materia di sicurezza, oltre che di qualità delle lavorazioni.
Ossequi
Antonio Scalera

administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *