UFFICIO RECLAMI – Il Liceo è di sinistra?

Caro direttore, sono un genitore indignato per quanto accaduto al Liceo Scientifico di Mesagne in occasione dell’incontro tenutosi il 25 gennaio con la presidente dell’Anpi Carla Nespolo. Doveva essere un progetto riguardante la Giornata della Memoria e invece è diventato un comizio della sinistra contro l’attuale governo. Il sospetto è nato già vedendo il manifesto che pubblicizzava l’evento in cui era presente il simbolo del PD e di altri partiti di sinistra anche locali; inoltre all’evento sono stati invitati alcuni politici locali tutti di sinistra. Tutti gli interventi sono stati di parte e contenevano critiche spesso esplicite contro l’attuale governo e in particolare contro Salvini. Il decreto sicurezza è stato definito “decreto inciviltà, barbarie” e, cosa gravissima in una scuola, è stato detto che “bisogna vergognarsi del proprio governo”! E’ stato un caso che in vista delle elezioni europee e amministrative di maggio qualche docente abbia organizzato questo evento rivolto a tanti ragazzi che saranno chiamati al voto? Sbaglio o la scuola deve essere neutrale e apartitica?

Lettera giunta in redazione dalla mail: salentinodoc1971a@libero.it

Related Articles

2 Comments

  • Maria Giovanna , 31 Gennaio 2019 @ 23:14

    Prima di pubblicare articoli del genere andrebbe verificata la veridicità dei fatti. Sono mosse accuse molto gravi alla scuola della nostra città, patrimonio culturale di tutti che va salvaguardato e non messo sotto accusa acriticamente. Questo sensazionalismo non fa bene all’inforeazione.

  • Federico cavaliere , 1 Febbraio 2019 @ 11:00

    Non si preoccupi Professoressa, d’ora in poi verremo anche noi ex-alunni a controllare che ci sia la piú totale imparzialitá durante gli incontri e le assemblee d’istituto. È vergognoso che nel 2019 accadano ancora questo genere di cose nella scuola. Sono seriamente preoccupato per il futuro di questi poveri ragazzi. È risaputo ormai che il 90% dei professori di questa scuola siano tutti di sinistra, per questo io proclamo la piú totale imparzialitá, per poter permettere a questi ragazzi di pensare con le proprie menti, e non di essere indottrinati con queste stupidaggini di sinistra. Spero che eventi del genere non accadano MAI PIÚ.
    Distinti saluti,
    CAVALIERE FEDERICO

Comments are closed.