Riceviamo e pubblichiamo:

“spett.le Direttore, mi preme segnalare che diversi cittadini residenti nel centro storico di Mesagne da diverso tempo ormai si ritrovano senza acqua potabile. Pare che l’AQP abbia drasticamente ridotto la pressione dell’acqua tant’è che non riesce a raggiungere neppure le abitazioni poste al primo piano costringendo gli abitanti a rivolgersi presso amici e parenti anche solo per una doccia. Sono discordanti le informazioni riguardo la coincidenza con i lavori in corso di rifacimento della rete idrica nel cuore di Mesagne. Stamattina, 20 cittadini (ma sono molti di più) hanno depositato al Comune una congiunta richiesta di intervento del Commissario Prefettizio per una risoluzione del problema divenuto ormai serio.

rosanna
sintonia
rosanna