Volevo portare alla vostra attenzione un evento scorretto successo a Mesagne nella giornata di mercoledì 28 febbraio e che domani io farò presente alle autorità competenti in questo caso i Vigili Urbani. Martedì io e altre 3 persone militanti di Casapound venuti da Brindisi abbiamo affisso i manifesti elettori del nostro partito nei vari punti preposti alle affissioni elettorali. Allego foto delle affissioni prima e dopo l’abuso fatto negli spazi che spettavano a Casapound in via Mameli. Sicuro di una vostra imparzialità a difesa della democrazia vi saluto e vi auguro buon lavoro“. Lucio Sanasi

manifesti