spazio

UFFICIO RECLAMI – Coperta la scritta sulla Materdona, ora servono le telecamere per beccare i vandali

spazio

Ieri mattina era apparsa sul muro di cinta della scuola media Maja Materdona una scritta di cattivo gusto realizzata dai soliti stupidi. Un messaggio che poteva essere letto in diversi modi, ma che comunque faceva trasparire un atteggiamento che ha bisogno di essere sanzionato. Senza le telecamere, però, sarà ancora la comunità cittadina a farne le spese. Grazie alla solerzia del preside prof. Salvatore Fiore, stamattina c’erano gli operai per ricoprire questa offesa al patrimonio pubblico. A spese della scuola!!! Che cosa sarebbe accaduto invece se il Comune avesse dotato la scuola di un sistema di videosorveglianza perimetrale? Basta con il buonismo, bisogna far pagare gli incivili: solo così la smetteranno di rovinare la città

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *