UFFICIO RECLAMI – Allagato un locale di piazza Vittorio Emanuele

Capita sovente che nel fine settimana le nuove condutture dell’acquedotto, posizionate prima di quelle definitive, si rompano creando difficoltà ai residenti. Probabilmente l’aumento della pressione o qualche difetto nei vecchi impianti mette a dura prova la pazienza dei cittadini.

Questa volta è accaduto in piazza Vittorio Emanuele nella sede della Confederazione Italiana Nuova Cittadinanza, presieduta da Massimo Alibrando. Questa mattina i soci si sono accorti che il tubo che sta a monte del contatore dell’acqua si era rotto e che la sede dell’associazione era stata tutta allagata. Quindi hanno messo in sicurezza i documenti, raccolto l’acqua e contemporaneamente chiamato Aqp per un intervento in urgenza. Dal call center avrebbero risposto di poter intervenire entro 24h: “È incomprensibile questa risposta – dice al telefono Alibrando -. Non potevamo aspettare tanto tempo, ci sarebbero stati problemi anche ai locali affianco. Per questo abbiamo deciso di intervenire con un ‘tappo’ evitando di continuare a raccogliere acqua”

administrator

Related Articles