Abbattuti due alberi di pino all’interno della Villa Comunale. Questa mattina alcuni operai incaricati dal Comune hanno tagliato due alberi di pino domestico molto alti e che, con le loro larghi chime, facevano ombra nei pressi dell’ex chalet nella villa Comunale. I lavori, iniziati nella giornata di ieri, hanno creato qualche malumore nei frequentatori del parco cittadino. I mesagnesi hanno chiesto quale fosse il motivo dell’abbattimento ed hanno fatto ulteriori considerazioni su uno spazio lasciato senza ombra e alla mercè dei forti raggi solari nel periodo estivo. Purtroppo questi alberi, come accaduto in altre circostanze, non verranno sostituiti. Sicuramente gli uffici comunali avranno incaricato un agronomo per verificare lo stato delle piante a seguito delle recenti perturbazioni meteorologiche caratterizzate da forti venti che hanno interessato tutto il territorio comunale. Dal monitoraggio delle essenze erboree presenti nelle aree urbane ed extra urbane, sono state verificate le piante gravemente compromesse e quindi ad elevato rischio di cedimento strutturale. Da queste valutazioni sarebbe nata la necessità dell’abbattimento. Ma sostituirle con essenze più giovani è un investimento per la città.

sintonia
rosanna
rosanna