TRASPORTA NEL CORPO OVULI DI DROGA E FINISCE IN OSPEDALE. ARRESTATO ORITANO

Foto dal web

NELLA NOTTATA ODIERNA, IN BRINDISI, PERSONALE DELLA SQUADRA MOBILE, TRAEVA IN ARRESTO IL VENTENNE ORITANO P.M. IN QUANTO RITENUTO RESPONSABILE DEL REATO P. E P. DALL’ART. 73 D.P.R. 309/90, PER AVER OCCULTATO E TRASPORTATO ALL’INTERNO DEL PROPRIO CORPO, NR. 15 OVULI, DEL PESO COMPLESSIVO DI CIRCA 214 GRAMMI LORDI, CONTENENTI SOSTANZA STUPEFACENTE RISULTATA POSITIVA AI DERIVATI DEI CANNABINOIDI.
IN PARTICOLARE, L’ARRESTATO, NON RIUSCENDO AD EVACUARE GLI OVULI INGERITI CHE OVVIAMENTE CAUSAVANO AL PAZIENTE VIOLENTI COLICHE ADDOMINALI, VENIVA SOTTOPOSTO A SPECIFICO INTERVENTO CHIRURGICO DAI SANITARI DEL LOCALE NOSOCOMIO “PERRINO”.
L’ATTIVITÀ DI P.G. CHE NEL CONTEMPO VENIVA ESPLETATA DA PERSONALE DELLA SQUADRA MOBILE, CONSENTIVA L’ACCERTAMENTO RELATIVO ALLE MODALITA’ DI OCCULTAMENTO E TRASPORTO DELLO STUPEFACENTE. INFINE, RILEVATO L’ESITO POSITIVO PER I DERIVATI DELLA CANNABIS DEGLI ESAMI QUALITATIVI POSTI IN ESSERE DA PERSONALE DEL GABINETTO PROVINCIALE DELLA POLIZIA SCIENTIFICA, AL TERMINE DELL’INTERVENTO CHIRURGICO E DELLE CONTESTUALI FORMALITÀ DI RITO, PREVIE SPECIFICHE COMUNICAZIONI AL P.M. DI TURNO DELLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI BRINDISI, PROCEDEVA ALL’ARRESTO DEL PREVENUTO.

administrator

Related Articles