Tentano la truffa dello specchietto ma questa volta gli va proprio male

Hanno tentato di nuovo la truffa dello specchietto nel centro di Mesagne, ma questa volta gli è andata male. Il fatto è accaduto questa mattina in via Arco Ferraro poco dopo le dieci. Un nostro concittadino stava viaggiando nella sua auto quando, ad un certo punto, ha visto da dietro una panda bianca vecchio tipo con una persona a bordo che stava lampeggiando per chiedergli di fermarsi. Una volta sceso, l’autista della vecchia fiat Panda ha lamentato la rottura dello specchietto retrovisore. Il mesagnese, non si è fatto abbindolare, ed ha chiesto l’intervento dei vigili Urbani per la gestione del sinistro. Di fronte a questa proposta, l’autista della Panda ha desistito andando via. Il mesagnese ha scritto il numero della targa e adesso si stanno facendo i controlli. Quella che vi abbiamo brevemente raccontato è una tentata truffa finita bene. Occorre tenere alta l’attenzione, poichè in giro ci sono fin troppi furbi.

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles