Home Attualità TELENOVELA CENTRO DIURNO, IL PD RISPONDE AL SINDACO CHE AVEVA RISPOSTO AI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE

TELENOVELA CENTRO DIURNO, IL PD RISPONDE AL SINDACO CHE AVEVA RISPOSTO AI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE

da Redazione
0 commento 21 visite

marconi_scuolaRiceviamo e pubblichiamo: “Abbiamo letto la risposta del Sindaco alla nostra interrogazione riguardo la partecipazione all’Avviso pubblico regionale 1/2015, per il finanziamento di un centro diurno per malati affetti da Alzheimer da allocarsi presso la struttura dell’ex Scuola Media “G.Marconi”. Nel rispondere ai nostri interrogativi, il Sindaco afferma che la Regione Puglia avrebbe «previsto la consegna di una dichiarazione di impegno del dirigente ad inserire l’opera candidata nel piano triennale delle opere pubbliche».

Tale assunto non è corretto; il bando – contrariamente a quanto riferito dal Sindaco – prevedeva testualmente una «idonea attestazione dell’inserimento dell’intervento nel piano triennale delle opere pubbliche dell’Ente titolare dell’intervento» che, come è facilmente intuibile, è cosa ben diversa. Ci auguriamo che il Sindaco abbia ragione, ma temiamo purtroppo che “il progetto doveva essere preventivamente inserito nel piano triennale delle OO.PP” e che tale requisito veniva richiesto a pena d’inammissibilità. Per quanto poi concerne la quota di cofinanziamento, al di là dell’obbligatorietà o meno, la stessa costituiva comunque elemento di priorità nella valutazione sui programmi di investimento e, pertanto, non averla prevista per necessità di bilancio, non può essere evidentemente un fatto meritorio. Va da sé in ogni caso che anche noi attenderemo l’esito dell’istruttoria regionale, ma allo stato non possiamo non registrare, sotto l’aspetto più prettamente politico, la deludente risposta del Sindaco quando afferma che «…l’Amministrazione comunale si impegna ad approfondirlo [il progetto] nelle istituzioni proprie appena noto l’esito dell’istruttoria regionale”. Non riteniamo che simile asserzione meriti ulteriore commento da parte nostra. Valutazioni ex post, in politica, hanno sempre avuto difficile esistenza”.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND