Home Attualità Teknoservice: “Accuse infondate, il Cobas strumentalizza i lavoratori”

Teknoservice: “Accuse infondate, il Cobas strumentalizza i lavoratori”

da Cosimo Saracino
0 commento 160 visite

Riceviamo e pubblichiamo – Una polemica strumentale e fuori luogo. Un’accusa infondata proveniente solo da una sigla sindacale, perché? TeknoService, replica alle accuse del sindacato Cobas che ha probabilmente inteso strumentalizzare i fatti occorsi a seguito di un incontro sindacale con i vertici aziendali. I fatti evidenziati non rispondono al vero e, nel merito, vanno analizzati e, forse, denunciati alla autorità giudiziaria. I dubbi sono tanti.

La società, che opera nel rispetto delle regole stabilite dal CCN di categoria per i lavoratori ma soprattutto nel rispetto delle norme sulla sicurezza di questi ultimi, aveva provveduto allo svuotamento delle vasche di contenimento delle acque nel mese di maggio. Ad oggi, in assenza di piogge torrenziali, la vasca appare piena un’altra volta. Strano! L’immobile di proprietà dell’Ente è stato oggetto di un importante intervento di manutenzione straordinaria che non è stato possibile eseguire prima a causa del diffuso fenomeno di assenteismo dei lavoratori del comparto di Mesagne oggi per fortuna diminuito.

Dunque, la società rispedisce al mittente le accuse fatte garantendo che, tra l’altro, non ci sono stati episodi di inquinamento ambientale e nemmeno danni ai lavoratori.

banner distante
fabrizio

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND