17499309_10212223683817979_212193803672974400_n

Una serata da ricordare, che ha regalato emozioni uniche a tutti, spettatori e attori. I ragazzi di Casa Melissa e alcuni operatori della Residenza per anziani Villa Bianca si sono esibiti la sera di domenica 26 marzo sul palco del teatro comunale di Mesagne, portando in scena il musical diretto da Gianluca Cervellera “Oddio… ho parlato con Dio”, liberamente ispirato alla commedia musicale “Aggiungi un posto a tavola”. Maura, Viviana, Santina, Maurizio, Michele, Fernanda e Patrizia, gli ospiti di Casa Melissa e attori dello spettacolo insieme all’infermiere Cosimo Cellino e all’operatrice socio-sanitaria Cristina De Fazio, hanno raccolto gli applausi del numeroso pubblico presente, concludendo così il lungo percorso avviato mesi fa con il laboratorio teatrale.

Settimane e serate di prove, battute e canzoni da imparare a memoria e alla fine i meritati riconoscimenti per gli ospiti di Casa Melissa e per tutti gli altri interpreti, dagli attori che Gianluca Cervellera ha coinvolto nel progetto ai ragazzi di Casa Valentina, Loredana e Giuseppe fino agli operatori dell’Associazione Sportiva Demetra, che ha collaborato fin da subito all’organizzazione dell’evento.

“Che esperienza emozionante quella vissuta ieri sera al Teatro Comunale di Mesagne – si legge sulla pagina facebook di Villa Bianca -. Sei mesi di prove, aggiustamenti, relazioni e divertimento. E poi tutti protagonisti della serata. Un sogno che abbiamo fatto ogni giorno senza mai smettere si sperare in un successo. E così è stato. In questi mesi di lavoro si è creato un affiatamento tra i vari componenti della “Compagnia” che ha permesso di trasmettere emozioni vere al pubblico in sala. Abbiamo visto tante persone emozionarsi durante lo spettacolo. Quelle lacrime ci danno la forza per continuare a lavorare insieme. Il laboratorio teatrale ha raggiunto uno dei suoi scopi: creare feeling tra tutti i partecipanti e riscoprire il proprio corpo”.

Parole di ringraziamento sono arrivate anche dal presidente della Cooperativa OSA, Giuseppe Milanese: “La recita al Teatro Comunale dei ragazzi di casa Melissa ci hanno riempito il cuore di speranza, ringrazio chi ha lavorato per sei mesi su questo progetto, realizzando un sogno per loro e soprattutto per noi”. E allora complimenti a tutti!

rosanna
rosanna
rosanna
ferraro