Tampone rapido gratuito, le precisazioni della Asl Brindisi


Tampone rapido gratuito: in attesa che vada a regime il sistema previsto dal nuovo accordo siglato tra il Dipartimento Promozione della Salute regionale, Federfarma Puglia e Assofarm i soggetti sintomatici devono continuare a seguire le indicazioni del medico di medicina generale.
L’accordo vale per i soggetti che hanno sviluppato sintomi a partire dal 12 gennaio.
I test con oneri a carico della Regione saranno effettuati nelle farmacie convenzionate pubbliche e private. L’avvio sarà comunicato dagli stessi medici di base non appena sarà la piattaforma informatica dedicata.

banner distante
banner unibed

administrator

Related Articles