Successo a Mesagne per l’iniziativa “Zaino sospeso”

Alcune iniziative nascono in sordina ed, eccezionalmente, terminano con un risultato inaspettato.
Dal 19 settembre al 5 ottobre l’iniziativa “ZAINO SOSPESO”, promossa dall’associazione Anpi e dal Comitato dei genitori di Mesagne, ha riempito i vari scatoloni presenti nelle cartolibrerie della nostra cittadina, grazie alla generosità di tutti coloro che hanno creduto nel valore della solidarietà.
Una parola che ha ancora più valenza in un momento storico come quello presente.

6 zaini
oltre 200 quaderni (a righe e a quadretti)
67 penne (blu rosse nere)
65 matite
30 scatoli di colori a matita
13 diari
13 astucci vuoti
9 astucci pieni
25 stick di colla
31 gomme da cancellare
e ancora: regoli, righelli, squadre, compassi, album da disegno, risme di carta, acquarelli, evidenziatori.
€240 da spendere per le famiglie in difficoltà.

Materiale che andrà, a breve, suddiviso tra i vari istituti dell’infanzia e primaria, di primo e secondo circolo, in base alle varie esigenze. Tutti insieme si può fare la differenza.

Related Articles