Stage aziendale a Rimini per gli studenti dell’I.I.S.S. Epifanio Ferdinando

Un folto gruppo di studenti dell’Istituto Tecnico Economico di Mesagne e del Tecnico Tecnologico di S. Pancrazio Sal. è tornato a casa da qualche giorno da uno Stage aziendale di due settimane a Rimini. Il Progetto PON “Talenti in progress”, curato ed avviato dalla prof.ssa Elena Calò, con l’aiuto dei prof.ri Re G., Sconosciuto D. e Muscogiuri G., ha consentito a quindici alunne ed alunni dell’Indirizzo Turistico, dodici dell’Indirizzo Sistemi Informativi Aziendali e quattordici dell’Indirizzo Meccatronica, di 17 e 18 anni, di lavorare come stagisti presso aziende, hotel, officine e studi amministrativi riminesi e dei dintorni, permettendo quindi di completare il lungo percorso di Alternanza Scuola Lavoro del proprio ciclo di studi. Gli studenti dell’Indirizzo Turistico hanno svolto la loro attività in ottimi hotel e tour operator, svolgendo diversi compiti legati all’accoglienza dei clienti, con ospiti sia italiani ché stranieri, registrazione documenti, disbrigo conti e fatture, progettazione di pacchetti turistici. Entusiastici commenti da parte di questi che hanno raccontato dell’alto livello delle strutture e della professionalità degli addetti. Alcuni di essi hanno addirittura ricevuto l’ invito a svolgere la stagione estiva presso gli stessi luoghi, segno, questo, della buona impressione data dagli studenti. Altrettanto significative sono state le esperienze degli alunni dell’Indirizzo Sistemi Informativi Aziendali, che hanno svolto il proprio servizio in importanti aziende dell’hinterland riminese ed uffici aziendali del centro, e dell’Indirizzo Tecnologico, ospitati in officine meccaniche. “L’Assoform di Rimini, ente di formazione di Confindustria, curatore del progetto sul territorio – afferma entusiasta la prof.ssa Calò – è riuscita a introdurre i nostri ragazzi in aziende di ottimo livello, questi sono rimasti ben impressionati dall’importanza delle strutture, dalla qualità delle mansioni e delle attività assegnate, dall’ottima accoglienza ricevuta in tutti i luoghi di lavoro, che li ha fatti sentire come parte integrante dello staff. Sono soddisfatta di ciò che abbiamo trovato lì pronto per noi, ma ancora di più della risposta avuta da nostri studenti, che si sono comportati in maniera esemplare, sia per il rispetto delle condizioni di lavoro, ché per impegno e dedizione, tanto da ricevere soddisfacenti valutazioni da parte dei loro referenti aziendali.” Infatti, tutti i ragazzi hanno svolto l’attività assegnata come gli adulti, raggiungendo il posto di lavoro in autobus, spesso distante diversi chilometri, rispettando gli orari di servizio dell’azienda, affrontando lunghe ore di impegnativa attività e ritornando provati alla sera. Non sono mancati i momenti di svago serali, che hanno contribuito a rendere il tutto un’esperienza indimenticabile. I.I.S.S. “E. Ferdinando”- Mesagne

Related Articles