Si rende noto che la Scuola Media Materdona-Moro, in collaborazione con lo SPRAR di Mesagne, organizza due incontri con il Comando Provinciale della Guardia di Finanza  e con il SERT. Gli incontri saranno articolati come segue:
Il 20 Maggio 2019  alle ore 10:00 presso il plesso ” Moro” in via Siracusa n.3, gli alunni delle classi terze incontreranno i militari  della Guardia di Finanza di Brindisi. L’intervento riguardante l’azione di tutela della legalità e, nello specifico, di contrasto al narcotraffico  sarà gestito dal  comandante Ten. Col.  Tiziano la Grua; seguirà poi, un’azione dimostrativa delle unità cinofile antidroga. Nello stesso giorno e  nelle stesse ore, presso il plesso  “Materdona”  in via Carducci n. 3, si terrà un incontro con  uno psicologo del SERT che  affronterà con gli alunni la tematica delle devianze minorili e dell’uso delle  sostanze  stupefacenti.
Il 22 Maggio 2019 alle ore 10:00 saranno gli alunni del plesso “Materdona” ad incontrare la GdF, mentre gli alunni del plesso “Moro” incontreranno lo psicologo del SERT. Gli interventi rappresentano un importante momento di riflessione, programmato nell’ambito dei percorsi trasversali “Legalità e ambiente” che, da sempre, vedono impegnati gli alunni dei due plessi. Fortemente voluti dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Mina Fabrizio e dai due referenti alla legalità Prof.ssa Sabina Missere e Prof. Nicola Leone; tali incontri formativi caratterizzano non solo la progettazione didattico-disciplinare delle trasversalità sopracitate della scuola media “Materdona-Moro”, ma rientrano anche tra le attività inserite negli eventi che caratterizzeranno la settimana della Legalità nella cittadina di Mesagne e  che avranno il loro epilogo nella partecipazione alla Giornata della Legalità del 29 maggio.
Per tutti un grande momento di insegnamento e condivisione insieme a grandi e piccoli, forze dell’ordine, autorità e comuni cittadini; dentro e fuori la scuola, è data la possibilità di battersi per una società più giusta, democratica e civile. Prof. Nicola Leone e Prof.ssa Sabina Missere. (Referenti Legalità) 

rosanna
rosanna
ferraro
rosanna