Home Primo Piano Seconda categoria, quale futuro per Rini e compagni dopo il cambio di allenatore?

Seconda categoria, quale futuro per Rini e compagni dopo il cambio di allenatore?

da Cosimo Saracino
0 commento 84 visite

Ogni azione provoca una reazione uguale e contraria. Il terzo principio della dinamica può essere modulato anche nel calcio, soprattutto quando ci sono rapporti personali che vanno al di là del lavoro tecnico. Il cambio di allenatore sulla panchina della Virtus Calcio Mesagne avrebbe provocato alcuni mugugni anche all’interno dello spogliatoio. Il capitano Giancarlo Rini avrebbe saputo della scelta dell’esonero di Miglietta dopo che la decisione era stata presa dai dirigenti della società. Nessun confronto ci sarebbe stato con i calciatori e questo non è piaciuto a più di qualcuno. Molti titolari avrebbero garantito continuità in questa seconda parte del campionato dimostrando attaccamento ai colori. Ma il rapporto personale che lega Rini e i componenti della squadra con Miglietta non è da sottovalutare. Cosa accadrà nei prossimi giorni quando il lavoro con il nuovo mister entrerà nel vivo? Questo ancora non è chiaro anche perché alcune voci di corridoio davano per certa la chiusura del rapporto tra Rini e la Virtus per volontà espressa dichiarata qualche incontro informale, da parte di componenti della dirigenza. Certo è che la mister Piliego arriva a Mesagne in un buon periodo per la Virtus. Escludendo l’ultima gara, pareggiata all’extra time e che aveva rotto il feeling tra allenatore e buona parte della squadra, gli altri incontri avevano riempito il forziere di punti. Ma il campo darà tutte le risposte anche al grande punto interrogativo su uno spogliatoio fiaccato da tanti dubbi.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND