Home Cronaca SCU, 34 arresti tra Brindisi e Mesagne: operazione in corso

SCU, 34 arresti tra Brindisi e Mesagne: operazione in corso

da Ivano Rolli
0 commento 32 visite

image

In corso a Brindisi e provincia 34 arresti contro gruppo della Scu.
La Squadra Mobile della questura di Brindisi, assieme ad altri reparti della Polizia di Stato, sta eseguendo  sta eseguendo nel capoluogo, a Mesagne e in altri centri della provincia, nonché in altre regioni, 34 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip di Lecce contro soggetti legati alla criminalità organizzata. I reati ipotizzati sono quelli di di  associazione di stampo mafioso, estorsioni, danneggiamenti, detenzioni di armi, tutti aggravati. Per molti degli indagati si tratta della prima contestazione del 416 bis.
La polizia sta eseguendo un decreto di sequestro preventivo di beni mobili ed immobili, del valore di svariate centinaia di migliaia di euro. Le indagini della Squadra mobile e della Divisione anticrimine della questura, avviate nel 2013 ed incentrate sul clan della Sacra corona unita “Pasimeni – Vicientino” e sulle sue diramazioni nella città di Brindisi, hanno consentito di ricostruire le attività e gli interessi dell’organizzazione in particolare nel capoluogo, in cui emerge, fa sapere la polizia, “il ruolo di vertice di alcune donne, compagne dei capiclan, che impartivano gli ordini  agli affiliati”.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che sarà tenuta in questura dal procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia di Lecce, Cataldo Motta, alle 10. L’operazione è stata battezzata Beginners.
L’indagine si è avvalsa di intercettazioni e di qualche dichiarazione di collaboratori di giustizia, come quelle di Francesco Gravina, detto Gabibbo.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND