San Donaci, denunciato mesagnese che rifiuta test antidroga

I Carabinieri della Stazione di San Donaci, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 35enne di Mesagne, il quale, controllato nel corso della notte in una via del centro alla guida della sua autovettura, in evidente stato di alterazione psicofisica, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari presso l’ospedale di Brindisi, per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo sottoposto a sequestro.

Related Articles