Home Attualità Rivoluzione macchina amministrativa, le opposizioni incontrano i sindacati

Rivoluzione macchina amministrativa, le opposizioni incontrano i sindacati

da Cosimo Saracino
0 commento 24 visite

  

La proposta del Sindaco di riorganizzare in sette macro-aree la macchina amministrativa del Comune sta creando i previsti malcontenti tra l’apparato burocratico e nelle forze politiche di opposizione. In un ultimo incontro di commissione i consiglieri del Partito Democratico avrebbero chiesto al primo cittadino di poter incontrare sull’argomento i sindacati prima del consiglio comunale previsto per lunedì prossimo. La risposta dell’Amministrazione sarebbe stata negativa -almeno per il momento. Il pd, però, ha pensato bene di calendarizzare privatamente una serie di incontri con i rappresentanti dei dipendenti comunali. Oggi alle 18.30 nella sede del circolo di via Roma sono stati convocati i referenti della Cgil. Domani quelli della Uil e poi Cisl e sindacato indipendente. Nella rappresentanza della Cgil non ci sarà, molto probabilmente, il segretario territoriale della Funzione Pubblica (segno di una mancata condivisione dell’invito?). Stessi problemi nei delegati della Uil che stanno ancora discutendo sulla possibilità di incontrare i consiglieri di opposizione. 

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND