Domenica 28 Gennaio 2018, il secondo appuntamento con la XXX edizione della Rassegna teatrale in Vernacolo organizzata dalla Pro Loco di Latiano col patrocinio dell’Amministrazione Comunale e  Le terre di La.Er.Te. Dopo il successo della prima serata, ad animare la seconda vi sarà la Compagnia Misciagni Nuestru con  PANI, AMORI  E… TRADIMIENTI, Commedia in due atti di  Guido Giampietro, tratta dalla commedia di Pierino Monaco A CI CAPESCI CAPESCI.

La storia, ambientata nel Sud degli anni Sessanta, è quella di una famiglia che, per sopravvivere, o per meglio vivere, baratta la campagna con altre… attività che non tardano ad apportare l’agognato benessere. Naturalmente il passaggio al nuovo status sociale non è del tutto indolore e nel finale si avverte, se non proprio il desiderio di un ritorno alla grama esistenza del passato, quanto meno la nostalgia per i profumi della natura e la genuinità dei sentimenti, ahimè soffocati dai “vantaggi” della modernità. La rassegna è programmata durante il periodo della Giornata del dialetto e delle lingue locali, istituita dall’UNPLI, Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, per promuovere eventi e iniziative tendenti alla salvaguardia ed alla conservazione del patrimonio linguistico dei luoghi e dei territori.

Per info e prenotazioni: c/o Associazione Pro Loco Latiano piazza Umberto I –Latiano (Br) tel. 0831 721096 e-mail: prolocolatiano@libero.it   – www.prolocolatiano.it

Rassegna teatro