Quattro passi nella Costituzione, in scena le cassi VB e VC della Borsellino

Nell’ambito del progetto “Legalità e Costituzione”, promosso dal I Circolo Didattico G. Carducci di Mesagne, le classi VB e VC del plesso P. Borsellino sono liete di presentare lo spettacolo “Vivere bene, vivere insieme – Quattro passi nella Costituzione”, che andrà in scena mercoledì 5 giugno alle ore 19.30, presso il teatro del liceo scientifico Epifanio Ferdinando.

Il progetto, realizzato nel corso dell’anno scolastico col supporto delle insegnanti Cristina Argentieri, Patrizia Monticelli, Daniela Valentino, Anna Vergine e Valentina Dell’Onze, ha visto la collaborazione dell’esperta Rita Greco – attrice e vicepresidente dell’Associazione Culturale “Solidea (1 Utopia)” – che ha curato la regia dello spettacolo su un suo testo inedito, e dell’insegnante Alessandra Zullino che ha diretto la preparazione dei canti.

Si tratterà, infatti, di uno spettacolo composito, con trenta bambini protagonisti che si sono misurati con la recitazione, la poesia e il canto, dimostrando grande impegno e vivo entusiasmo per la diverse discipline. Focus del lavoro è stato guidare gli alunni alla conoscenza della Carta Costituzionale e invitarli a riflettere sulla necessità che essa non resti semplice teoria racchiusa in un elegante libretto, ma debba diventare pratica quotidiana che appartiene a tutti, anche ai più piccoli. Dal concetto di democrazia a quello di libertà, dai diritti e doveri al lavoro, dall’uguaglianza alla salute, dall‘istruzione alla tutela del paesaggio: attraverso il gioco del teatro, gli articoli della Costituzione – declamati dagli stessi bambini e poi tradotti nella messa in scena teatrale in situazioni di quotidianità – diventano una bussola che indica la via del vivere armoniosamente insieme agli altri, senza prevaricazioni e nel rispetto di ciascuno. Un progetto di grande impatto civico, dunque, di cui la scuola Paolo Borsellino si fa portavoce: perché la consapevolezza dei nostri piccoli cittadini è il terreno fertile su cui possono continuare a  fiorire nel futuro i valori fondanti della Costituzione.

Related Articles