Pubblicato “Lu Calandariu ti Misciagni 2021” della Parrocchia di Mater Domini

La Parrocchia del Santuario di Mater Domini pubblica la nuova edizione de “Lu Calindariu ti Misciagni 2021”. Un prodotto editoriale pregiato che ha come obiettivo quello di recuperare la memoria della nostra città omaggiando uomini e donne che hanno lavorato per il bene di tutti. In questo nuovo numero c’è il ricordo dei vecchi impiegati comunali che hanno servito in passato diverse amministrazioni. In copertina una immagine scattata da Amedeo Cadei che ritrae il Santuario di Mater Domini senza gli alberi, caduti a causa di un ciclone che si è abbattuto nella zona il 12 novembre 2019.

Poi lo spazio dedicato alle Masserie con la loro vita sociale ed economica. Queste strutture, per la maggior parte riscoperte e recuperate, erano piccoli centri rurali raccontati e descritti da Tranquillino Cavallo e Mario Vinci nel libro “Masserie di Mesagne”. La nuova edizione del Calendario, scritto interamente in dialetto mesagnese, vede la collaborazione anche dello storico locale Antonio Pasimeni oltre ad un gruppo di volontari guidati dal parroco don Pietro De Punzio. A cadenzare giorni e mesi le poesie di Nino Perrucci e alcune curiosità tutte in vernacolo.

“Da quasi trent’anni – dice don Pietro – la Parrocchia produce questo strumento che arriva nelle case di tanti mesagnesi che vivono in città e di quelli che sono fuori Mesagne. E’ uno strumento per sentirsi comunità oltre ogni distanza. I proventi vengono utilizzati per coprire le spese ordinarie del Santuario e per aiutare tante persone che si rivolgono a noi in questo momento di difficoltàeconomica”.

Chi volesse prenderne una copia può rivolgersi alle edicole di Mesagne, direttamente in Parrocchie e in altre rivendite della città. Il costo è di 5 euro.

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *