Home Attualità Promozione del volontariato e della cittadinanza attiva: in scadenza i termini per il servizio civile

Promozione del volontariato e della cittadinanza attiva: in scadenza i termini per il servizio civile

da Cosimo Saracino
0 commento 112 visite

Scadono alle ore 14.00 del 10 febbraio 2023 i termini per la selezione di due volontarie/i in servizio civile per la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva. L’associazione LabTS (Laboratorio Terzo Settore), con sede a Mesagne (prov. di Brindisi), seleziona due giovani volontarie/i da impegnare nel programma nazionale del Servizio Civile universale, “Al servizio della pace!”, ente capofila Csv (Centro servizio volontariato) Brescia, al cui interno è il progetto “Siamo il vento non la bandiera”, enti partecipanti: Csv Lazio, Csv Abruzzo, da Urban Center dell’Aquila e da LabTS con sede a Mesagne, ex Convento dei Cappuccini, via Reali di Bulgaria.

Il bando è rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. La durata dell’impegno è di dodici mesi, per circa venti ore settimanali su cinque giorni alla settimana per complessive 1.145 ore anno e un assegno netto mensile pari a € 444,30.

Le domande devono pervenire entro le ore 14.00 del 10 febbraio 2023, esclusivamente attraverso la piattaforma “Domande on Line (DOL)” raggiungibile tramite computer, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/

E comunque possibile sia scaricare una sintesi del progetto al seguente indirizzo:

https://volontariatolazio.it/bando-selezione-volontari-servizio-civile-2023i-progetti-in-coprogrammazione-con-csv-lazio-/?fbclid=IwAR16_dxCG7QMleaFbhw9BqAuLDanTsWLu7yyqBDl4N4kdfjbzqlObyH0Q4s

sia da questa stessa pagina internet accedere alla piattaforma del Servizio civile centrale dedicata al bando.

Si accede tramite Spid (il Sistema Pubblico di Identità Digitale) avendo cura di non compilare i diversi campi del formulario che permette di selezionare i progetti per argomento, formulario che appare una volta entrati con Spid nella piattaforma.

La strada più veloce per accedere direttamente al progetto è inserire solo nel campo dedicato il codice progetto, che è PTCSU0004622013556NMTX, appariranno così tutte le sedi di svolgimento del progetto, tra le quali sceglierete quella di Mesagne.

Nello specifico i due volontari che saranno prescelti si occuperanno principalmente di diffondere una cultura della partecipazione e della cittadinanza attiva e responsabile; della cura e dell’ar-ricchimento di una biblioteca e un centro di documentazione sul terzo settore, il volontariato e la cittadinanza attiva nel territorio circostante, in quello regionale e del Mezzogiorno, attraverso un censimento delle realtà associative e una raccolta di documentazione e memorie. Inoltre, affiancheranno l’associazione nelle proprie iniziative ed eventi tesi a promuovere il volontariato sul territorio e nelle attività di animazione partecipazione presso la propria sede, l’ex Convento dei Cappuccini in Mesagne.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sulle procedure per candidarsi contattare la segreteria dell’associazione nella persona di Teresa Bellarosa al seguente indirizzo e-mail:

segreteria@laboratorioterzosettore.it.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND