Home Dal Territorio Prestigioso riconoscimento del Ministero della Cultura per AlphaZTL

Prestigioso riconoscimento del Ministero della Cultura per AlphaZTL

da Cosimo Saracino
0 commento 132 visite

Dopo anni di duro lavoro in Italia e all’estero, la AlphaZTL Compagnia d’Arte Dinamica, diretta dal coreografo Vito Alfarano, grazie al Brindisi Performing ARTS Festival, ha ottenuto un importante riconoscimento del Ministero della Cultura.  

Il risultato arriva a margine della candidatura del Festival al Fondo Unico Spettacolo per il triennio 2022/2024, come evento multidisciplinare itinerante nella provincia di Brindisi. Un risultato straordinario se si considera che, nel panorama nazionale, sono stati solo quattro i nuovi festival riconosciuti dal Ministero per il triennio di rifermento. 

Il presidente Antonio Matarrelli ha accolto, nel palazzo della Provincia, Vito Alfarano, direttore artistico di AlphaZTL e del Festival, per complimentarsi con il coreografo e con la sua squadra per il risultato raggiunto nonché per conoscere nel dettaglio le caratteristiche e i protagonisti degli spettacoli che si terranno, anche nell’ottica di una destagionalizzazione della cultura, da agosto a novembre. Presente all’iniziativa anche il vicesindaco di Brindisi, Tiziana Brigante.       

Il Brindisi Performing Arts (BPA) – festival di arti performative d’inclusione sociale, è la celebrazione delle diversità e della loro importanza per la realizzazione di una società più sensibile, attenta e inclusiva che si lega al territorio promuovendolo e facendolo conoscere al pubblico del festival con visite guidate prima di ogni performance. 

Il festival porta all’attenzione del grande pubblico tematiche di rilevanza sociale e culturale attraverso un programma di spettacoli nelle discipline di danza, teatro, musica, circo contemporaneo, video e street art, con l’obiettivo di generare nel pubblico interesse e coinvolgimento emotivo e lo fa usando l’arte nel sociale toccando così le corde più profonde del pubblico sempre più incline a rendersi “protagonista” del BPA.

All’edizione 2022, la terza dell’evento, hanno aderito i Comuni di Brindisi, Mesagne, Fasano, Ceglie Messapica, Torre Santa Susanna e Carovigno grazie all’APS LE COLONNE di Brindisi.

banner distante
fabrizio

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND