Home Primo Piano Passo falso della Virtus Mesagne nella prima di Seconda Categoria

Passo falso della Virtus Mesagne nella prima di Seconda Categoria

da Cosimo Saracino
Pubblicato Ultimo aggiornamento: 0 commento 263 visite

La Virtus Mesagne inizia male la nuova avventura in Seconda categoria. Il risultato finale di 4 a 1 che penalizza il Mesagne non dice molto su quello che è accaduto in campo per tutti i 90 minuti e nei 5 di recupero del secondo tempo. Tre espulsioni, due nel Mesagne e uno nel Bari, un calciatore barese portato in ospedale e tante, forse, troppe proteste. Di calcio, per la verità, se n’è visto davvero poco e quel poco ha premiato i ragazzi di mister Miglietta. La Virtus Mesagne ha resistito fino allo scadere dei 90 minuti, nel di recupero il Bari però ha fatto manbassa. Ma i nervi erano già saltato e nessuno può dire nulla. Mister Miglietta ha tentato più volte di riportare la calma in campo ma alla fine l’arbitro lo ha anche ammonito. Un autogol del Mesagne, il rigore dopo 5 minuti riporta la parità nel secondo tempo poi arriva l’ambulanza per portare via il giocatore del Bari. Il Mesagne si distrae e prende tre gol. Il prossimo turno di riposo servirà a schiarire le idee.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND