Pareggio amaro per l’Apulia Mesagne di calcio a 5

  
L’ApuliaSport Mesagne chiude l’anno con un pareggio per 3 a 3 contro il Ruffano. Una gara in cui i messapici hanno dominato per quasi l’intera gara, ma che sono stati incapaci, e a volte anche sfortunati, per poter portare i 3 punti a casa. 

Se da una parte si é vista una buona solidità difensiva, dall’altra si é notata l’incapacità di finalizzare le tante occasioni offensive. 

Ancora un risultato che non rispecchia quanto visto in campo per la squadra guidata da Mr. Tedeschi e Colucci che avranno da lavorare nelle soste natalizie per far ritrovare lo smalto e la lucidità per poter risalire la china in classifica. 

Croce e delizia di questa partita il pivot Gigliola, autore di due gol, ma che nel finale ha sbagliato il tiro libero che poteva portare alla vittoria. 

Migliore in campo per i nero-verdi il solito Carinola. Una partita tutta cuore e grinta per il centrale/laterale carovignese che non fa mai mancare il suo apporto e supporto alla squadra. 

Da sottolineare la prima presenza per i neo-arrivati Longo e Iacobazzi, autori di una dignitosa prestazione. 

La sosta servirà all’intera squadra per svoltare pagina a questo campionato e dimostrare agli addetti ai lavori che, seppur al primo anno, l’ApuliaSport Mesagne può dire la sua anche in questa stagione. 

IL TABELLINO

APULIASPORT MESAGNE – RUFFANO C5 3-3

CONVOCATI: Urgese, Vacca, Carinola, Chezzi, Franco, Cornea, Longo, Iacobazzi, Gigliola, Lavino, Carluccio, Simone. 

MARCATORI: Gigliola (2), Cornea.

AMMONITI: Iacobazzi, Longo, Gigliola. 

ESPULSI: ————

PROSSIMA GARA: Taranto C5 – ApuliaSport Mesagne (9 gennaio 2016)

editor

Related Articles