Dal 26 marzo in pagamento la pensione di Aprile: seguire le indicazioni e non fare assembramento

C’è rischio di assembramento domani davanti alla Posta centrale per l’inizio dei pagamenti delle pensioni di aprile. Questa mattina gli impiegati agli sportelli si stavano dotando di uno schermo protettivo in plexiglass per limitare l’eventuale contagio da parte degli utenti. Lo Stato ha disposto che le pensioni del mese di aprile verranno accreditate il 26 marzo per i titolari di un libretto di risparmio, di un conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I pensionati che ritirano la pensione presso gli sportelli di Poste Italiane dovranno presentarsi secondo un preciso ordine alfabetico a partire da domani mattina 26 marzo: i cognomi dalla A alla B giovedì 26 marzo; dalla C alla D venerdì 27 marzo; dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo; dalla L alla O lunedì 30 marzo; dalla P alla R martedì 31 marzo; dalla S alla Z mercoledì 1 aprile.

I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello. Negli uffici postali si entra solo se ci sono sportelli vuoti e posso accedere solo i pensionati che non hanno l’accredito in conto.

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles