Operato il ragazzo schiacciato dalla porta. Rimandato il Memorial “R. Potì”

Sono ore di grande apprensione per lo stato di salute del piccolo Leonardo A. rimasto schiacciato da una porta di allenamento ieri pomeriggio nello stadio “Guarini”. Durante la notte i sanitari del reparto di neurochirugia del Perrino sono intervenuti chirurgicamente per rimuovere un ematoma frontale. Secondo i medici l’operazione è riuscita. Adesso bisogna solo aspettare e sperare. Affianco a lui ci sono la madre, i dirigenti dell’Accademia Calcio e gli assistenti della Cooperativa dove il ragazzo risiedeva. La dinamica sembrerebbe oramai chiara. Il 14enne si sarebbe arrampicato sulla traversa e la porta gli è caduta addosso. A causa di questo terribile incidente gli organizzatori del Memorial “Roberto Potì”, che si sarebbe dovuto svolgere oggi pomerigigo al Parco, hanno deciso di rimandare l’appuntamento a data da destinarsi. Una scelta condivisibile in ore così difficili.

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles