OBBLIGO CATENE SULLA CIRCONVALLAZIONE DI BRINDISI – VIZZINO: L’ANAS REVOCHI UN’ORDINANZA CHE RISCHIA DI PROVOCARE SOLO DISAGI AI CITTADINI

L’ordinanza con cui l’Anas ha stabilito l’obbligatorietà del possesso di catene a bordo delle auto in transito sulla circonvallazione di Brindisi va revocata immediatamente perché rischia di provocare disagi inimmaginabili agli automobilisti in transito. Del resto, le statistiche ci ricordano che nel capoluogo gli episodi legati a nevicate sono rarissimi e comunque quasi mai hanno comportato disagi alla circolazione stradale. L’obbligo delle catene, in vigore dal 15 novembre al 15 aprile del prossimo anno, pertanto, non ha senso, soprattutto per coloro che utilizzano la circonvallazione per spostamenti interni. Chiederò personalmente ai responsabili di Anas Puglia di intervenire per annullare tale ordinanza, così come peraltro già richiesto da associazioni e singoli cittadini.
Mauro Vizzino – consigliere regionale

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *