IMG-20180206-WA0000

Non si ferma all’alt dei Carabinieri e tenta di scappare alla guida della propria auto. I Carabinieri la inseguono su via Roberto Antonucci (Via San Vito) fino a bloccarla. E’ accaduto questa mattina intorno alle 10.30 mentre i militari dell’Arma erano intenti ad effettuare posti di blocco nella città. Una donna alla guida della sua Renault Scenic non si sarebbe fermata allo stop dei Carabinieri proseguendo la corsa indisturbata. Una volta in macchina i Carabinieri hanno subito acceso la sirena e si sono messi all’inseguimento dell’automobilista. La corsa si è fermata nel piazzale del supermercato Dimeglio dove i militari hanno potuto controllare tutti i documenti. Dai primi rilievi pare che la macchina fosse sprovvista di assicurazione.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi già dalle prime luci del giorno hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio con l’ausilio di un Elicottero del 6° Elinucleo CC di Bari, nell’ambito della provincia. L’attività svolta mediante la “simultanea” effettuazione di posti di controllo a cinturazione degli abitati, nonché pattuglie mobili di zona a saturazione d’area, è stata orientata alla prevenzione dei reati in genere al fine di assicurare un elevato target di sicurezza a tutela dei cittadini, oltre a garantire la sicurezza stradale nei più importanti assi viari di collegamento nell’ambito provinciale e delle strade che ad essi adducono.