Home dal Comune Nigro: “Corti e piazze non sono destinate a parcheggio indeterminato”

Nigro: “Corti e piazze non sono destinate a parcheggio indeterminato”

da Cosimo Saracino
1 commento 95 visite

Mentre aumentano le presenze nel centro storico e zone adiacenti della città di Mesagne da parte di visitatori, cittadini e residenti provenienti da molti comuni vicini, è sempre più concreta l’esigenza di verificare la legittimità o meno della presenza di veicoli nel centro storico.
Negli ultimi giorni pattuglie della polizia locale monitorano l’uso dei parcheggi e delle strade pubbliche unitamente alle piazze quest’ultime molto attrattive da parte dei qualificati e noti esercizi commerciali presenti, numerosi, nel centro storico.

La Polizia Locale ha fermato e controllato autovetture ed autocarri. Il comandante Teodoro Nigro sottolinea: “Si ribadisce che la sosta è consentita solo negli appositi stalli presenti e che le corti e le piazze non sono destinate a parcheggio indeterminato o al bisogno di medio tempo. Mi auguro, infine, che il complesso ed articolato procedimento amministrativo che condurrà alla istituzione della zona a traffico limitato, ztl, nel centro storico giunga presto a conclusione in modo da dare all’importante dedalo di edilizia storico / artistica oramai di pregio e di incontro per molte età, trovi la giusta fruibilità nella prevalenza della godibilita pedonale se pur regolamentata”.
Proseguono i controlli su dehors in città al fine di verificare la rispondenza ai provvedimenti autorizzatori rilasciati dal Comune a conclusione di specifica istruttoria.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

1 commento

Marco sabato, 28 Maggio 2022 - 15:46

La zona ZTL se fatta come in tutti gli altri paesi del mondo senza prevalicare i residenti , senza dare autorizzazione a man bassa su tavolini che bloccano strade e soprattutto bloccano le uniche strade presenti in caso di emergenza..vi siete mai chiesti cosa possa succedere se un ambulanza dovesse passare in piena notte dal centro ?e praticamente impossibile..queste cose non vengono calcolate da chi fa le ZTL?

Commenti chiusi.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND