New Virtus Mesagne: arriva anche Gigi Risolo.

E sono tre: dopo Curiale e Crovace arriva dall’altra squadra biancoverde mesagnese anche PierLuigi Risolo. Tra la nostalgia del passato che ancora oggi emana lunghi echi e il rinnovamento delle nuove leve sta nascendo la nuova rosa. Una compagine che avrà sicuramente il piacere di giocare la bella pallacanestro che nella città messapica manca da troppo tempo. Gigi, un diminutivo ossimoro della stazza, fisica e tecnica del giocatore che la sera del 12 maggio 1991 festeggiava, a 14 anni, dalle tribune dello scatolone di via Udine, la promozione in B2 della gloriosa Virtus. La storia è quella di un predestinato della pallacanestro gialloblu. Protagonista a Mesagne come in ogni squadra e categoria in cui ha militato. In campo e fuori. Torna a vestire la maglia gialloblu dopo 19 anni, quando nell’estate 2000 fu venduto a Ruvo per circa 50 milioni delle vecchie lire. Successivamente è stato apprezzato anche a San Marino, Potenza, Brindisi e Francavilla tra le piazze più importanti. Oggi PierLuigi è anche un diligente padre di famiglia, un lavoratore e un marito. Valori che trasmetterà ai compagni più giovani.  Coach Curiale avrà un centro di qualità che insieme a Crovace, Trionfo, e Tortorella alza il livello  tecnico e caratteriale della compagine. La società gialloblu è ancora attiva sul mercato per rinforzare la rosa e ambire a una stagione da protagonista.

Related Articles