Home Primo Piano “Nessuno resterà solo”, ieri distribuzione dei viveri all’ex Pretura grazie all’Auser

“Nessuno resterà solo”, ieri distribuzione dei viveri all’ex Pretura grazie all’Auser

da Cosimo Saracino
0 commento 137 visite

“Nessuno resterà solo”. E’ questo uno degli obiettivi perseguiti dall’Amministrazione comunale in questo momento di emergenza da Coronavirus. Ci sono tante famiglie nella nostra città che vivono dei soldi che guadagnano durante la giornata e molti, invece, che non hanno nemmeno questa possibilità. Bloccare la distribuzione dei viveri e dei generi di prima necessità che effettua l’Auser e la Caritas non è pensabile. Ieri i soci Auser, forse anche un po’ “incoscientemente” come dice il loro coordinatore Vito Marchionna, hanno organizzato una giornata di distribuzione dei viveri straordinaria presso l’ex Pretura. “Il più giovane tra noi ha 70 anni, ma abbiamo voluto fare questo gesto per il bene della comunità. I soci Auser sono persone meravigliose che si sono messi subito a disposizione”. A stare vicino ai volontari c’era l’assessore ai Servizi Sociali AnnaMaria Scalera insieme a tutto l’ufficio comunale. Guanti, mascherine e gel igienizzante tra gli elementi fondamentali per consentire in sicurezza questo momento di grande solidarietà. Anche i vigili urbani e un autista del comune hanno preso parte all’iniziativa. L’Auser ha voluto inviare un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato con un pensiero particolare all’azienda Ruggiero e alla Farmacia Nocera.

 

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND