Home Politica Commissione indagine su consorzi, Vizzino: “Avrò occhi puntati sull’Arneo”

Commissione indagine su consorzi, Vizzino: “Avrò occhi puntati sull’Arneo”

da Cosimo Saracino
0 commento 59 visite

distante400X100

vizzinomRiceviamo e pubblichiamo: “Nel complesso lavoro di studio che ora attende la commissione di indagine intendo approfondire e seguire con particolare attenzione la situazione del Consorzio di Bonifica dell’Arneo”.

Lo ha dichiarato il segretario della commissione di indagine sui consorzi di bonifica Mauro Vizzino al termine della riunione che ha fissato le modalità di lavoro dell’organismo.

Il consigliere regionale brindisino del gruppo consiliare “Emiliano sindaco di Puglia” intende così rivendicare il suo ruolo legato alla difesa degli interessi del territorio nella “consapevolezza che si possa aprire un nuovo scenario con risvolti positivi per il mondo agricolo e l’intera collettività pugliese”.

Nell’incontro di oggi sono state decise le linee attraverso cui si articolerà il lavoro della Commissione  di indagine sui Consorzi di bonifica, presieduta da Giovanni Stea. Nel corso della riunione i commissari hanno convenuto di limitare l’azione di indagine conoscitiva ai seguenti punti: esame della dinamica disaggregata delle voci debitorie; grado di efficienza dei sistemi contabili e di controllo; opere realizzate e fonti di finanziamento; reclutamento del personale, contrattualizzazioni, carriere, elenchi consulenti e progettisti; attività in equilibrio economico e non; verifica della manutenzioni non effettuate; consistenza dei beni patrimoniali di ogni consorzio.

In considerazione della ingente mole di documenti che ciascun Consorzio ha fatto pervenire in ordine all’attività svolta negli anni pregressi, la commissione d’indagine si avvarrà dei tecnici degli assessorati al Bilancio, Lavori pubblici, Personale affiancati  dai dirigenti dell’assessorato all’Agricoltura.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND