Home Cultura Nandu Popu il 21 settembre a Mesagne

Nandu Popu il 21 settembre a Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 64 visite

Sarà Nandu Popu dei Sud Sound System con il suo “Li Menati. Persi tra i semi del peccato” (Radici Future produzioni) l’atteso ospite dell’ultimo appuntamento di Ricreazioni d’Estate, rassegna organizzata dall’associazione di promozione sociale RicreAzione in collaborazione col Comune di Mesagne. L’incontro è in programma per mercoledì, 21 settembre, alle ore 19.00, nell’atrio del Castello Svevo Normanno e per l’autore, al secolo Fernando Blasi, sarà occasione di raccontare della sua più recente fatica letteraria che va ottenendo grande apprezzamento tra il pubblico dei lettori.

All’incontro saranno presenti i ragazzi del SAI – Cooperativa Rinascita di Mesagne, coinvolti in un percorso di integrazione e interazione che li vede coprotagonisti degli eventi culturali della città.

Li menati in Salento sono i reietti, letteralmente gente da buttare, da evitare. Raramente però finiscono in discarica e anzi, affondano le loro radici nel territorio rendendolo marcio e inospitale. Molti dei menati che Fernando Blasi, in arte Nandu Popu, racconta in questo suo secondo libro, subiscono una metamorfosi profonda e irrefrenabile tanto da diventare boss della Sacra Corona Unita. Una metamorfosi che riguarda tutti, non solo i menati. Riguarda chi la incoraggia, chi sta a guardare, chi si rende invisibile lasciando il territorio alla loro mercè. Nandu Popu regala al lettore un racconto che attraversa il tempo e le vite di chi ha vissuto la Puglia soprattutto in determinati anni. Uno squarcio sul passato di una parte del territorio salentino, Casalabate in particolare, e sui trascorsi autobiografici dell’autore. Un continuo cammino tra passato e presente, tra credenze e storia, un atto d’amore nei confronti della propria terra e un avvertimento alle nuove generazioni affinché imparino a non restare a guardare e a intervenire, per cambiare le cose senza subirle.

A dialogare con l’autore sarà Silvia Di Dio. Prevista la partecipazione di Stefania Ancora, danzatrice del gruppo di pizziche e canti popolari “Taricata”. Porterà il suo saluto il sindaco di Mesagne Toni Matarrelli.

spazio

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND