Morto l’ultimo sacrestano di Mesagne

È passato a miglior vita Agostino Rubino, per anni sacrestano della chiesa di San Giuseppe. “Ustinu”, come lo chiamavano semplicemente tutti i mesagnesi, aveva 92 anni. Negli ultimi tempi era ospite della Casa di riposo gestita dalla Suore Oblate di Sant’Antonio di Padova. Indimenticabile la sua presenza seduto con la sedia all’ingresso della chiesa di San Giuseppe Artigiano. Al mattino presto apriva la chiesa e accolglieva i fedeli. Poi curava l’ interno, faceva le pulizie e si occupava della liturgia. Diverse sono state le generazioni di giovani che lo hanno conosciuto ed hanno scherzato con lui. Commosso per la dipartita don Angelo Galeone parroco per decenni di quella porzione di popolo cristiano. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio. Alla famiglia vanno le condoglianze da parte della redazione di QuiMesagne

Related Articles