MORTE BRACCIANTE – ARESTA (M5S) : “DIVIETO DI LAVORO NEI CAMPI NELLE ORE PIU’ CALDE SIA ESTESO A TUTTO IL TERRITORIO PROVINCIALE”

“Nelle ore estive più proibitive a causa delle alte temperature le disposizioni di proibizione del lavoro nei campi dalle 12.00 alle 16.00 dovrebbero essere estese a tutta la provincia. Mi auguro che in questo senso l’ordinanza del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi entri in vigore in tutto il territorio provinciale.” Lo afferma, in una dichiarazione, Giovanni Luca Aresta parlamentare del M5S.
“La drammatica vicenda di Camara Fantamadi – prosegue Aresta- accende i riflettori sulle condizioni di lavoro di molti braccianti, in un periodo in cui il caldo mette a dura prova la resistenza fisica di questi lavoratori, impegnati in questi giorni nella raccolta del pomodoro. Il lavoro non dovrebbe mai essere sinonimo di sfruttamento e questo riguarda sia le condizioni in cui lo si esercita, sia l’adeguatezza dei salari percepiti da chi lavora nei campi.”
“Mi unisco – conclude il parlamentare- al cordoglio generale nei confronti del giovane Camara ed esprimo tutta la mia solidarietà ai lavoratori e alle lavoratrici, italiani e stranieri, che ogni giorno sono impegnati nelle nostre campagne a garantire la ricchezza e la qualità delle nostre produzioni agricole. Alla comunità africana del brindisino va un abbraccio particolare in questo drammatico momento di dolore.”

administrator

Related Articles