monica priore

E’ tornata in acqua la nostra concittadina Monica Priore dopo un intervento chirurgico risolto all’ospedale di Perugia. La nuotatrice è riuscita a portare a termine l’ultima impresa dal titolo Dolce Mare: una traversata con i ragazzi diabetici pugliesi nelle acque di Torre Dell’Orso San Foca. Monica Priore è stata festeggiata dalle giovani leve delle associazioni pugliesi APDS (Associazione Pediatrica Diabetici del Salento) Onlus di Casarano, APGD (Associazione Pugliese per aiuto al Giovane con Diabete) Onlus di Bari, Delfini Messapici di Brindisi. Chiaro l’intento: dimostrare che il diabete non è un ostacolo all’attività sportiva e, più in generale, nella vita. E allo stesso modo, che lo sport rappresenta un aiuto fondamentale nella gestione e nella compensazione della glicemia.

«Mi sono servita del nuoto – ha dichiarato Monica insignita del titolo di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica italiana dal presidente Sergio Mattarella – per lanciare messaggi di speranza ai ragazzi diabetici, per far vedere loro che siamo tanti, possiamo vivere felicemente senza limitazioni le nostre esperienze sportive, e per diffondere l’informazione su questa patologia, il diabete di tipo1, che spesso viene confusa con il diabete di tipo 2».