Home Sport Mesagne Volley, una vittoria sofferta

Mesagne Volley, una vittoria sofferta

da Cosimo Saracino
0 commento 49 visite

12998701_10209146506009230_8206662968370743805_n

Archiviata la vittoria contro il San Cassiano, il Mesagne Volley fa visita allo Spongano, terzo in classifica, per il big match della ventiduesima giornata.

Mr. Giunta si affida alla formazione tipo, Abbracciavento al palleggio, Manisi opposta, Valente e Scialacomo (k) laterali, Pindinello e Mazzotta centrali e Buccini libero. In panchina Forleo, Longo, Mangiapane, Carriero e Demilito.

Nel primo set l’aggressività delle padrone di casa, sostenuta da un pubblico caldissimo e numeroso, mette a dura prova il sistema di gioco delle mesagnesi, forse sorprese psicologicamente dalla furia agonistica dello Spongano, che si aggiudica meritatamente il parziale per 25-19.

Nel secondo set il Mesagne parte meglio e arriva in scioltezza sul 14-18, quando subisce un break delle leccesi che rimette l’incontro in parità. A questo punto sale in cattedra il capitano mesagnese Scialacomo, che regala il punto del pareggio alle ospiti, complice un infortunio della laterale leccese Armida, fino a quel momento molto incisiva (21-25).

Nel terzo set non c’è partita: Pindinello e Mazzotta spezzano dal centro il gioco avversario, Valente e Scialacomo alzano le proprie percentuali punto sfruttando il muro avversario, Manisi risulta ottima dietro e chirurgica in attacco e Buccini torna ad essere insuperabile in difesa (18-25).

Nel quarto ed ultimo parziale lo Spongano sfodera una prova d’orgoglio riuscendosi a portare sul 20-18. A questo punto un grandissimo finale da parte delle ospiti, che mettono a segno un break di 0-7, fissa il risultato finale sul 20-25 e sull’1-3.

Una partita bellissima, intensa ed emozionante, che regala al Mesagne Volley la certezza del secondo posto, importantissimo in chiave playoff. Le mesagnesi giocano una partita dai due volti, troppo timida all’inizio ma grintosa e tecnica alla distanza. Nel sottolineare l’ottima prova dello Spongano, i nostri migliori auguri di pronta guarigione ad Armida. “È stata una partita durissima giocata in casa di una delle squadre più in forma del campionato”, esordisce mr. Giunta. “Devo fare un plauso alle mie ragazze per aver strappato i tre punti in casa di uno Spongano mai domo. Adesso siamo già concentrati sulla partita di domenica in casa, contro il Tuglie quarto in classifica”.

Spongano: Carrisi 10, Antonino 14, Armida 6, Esposito 2, Marti 8, Giancane 9, Strambaci, Carlino, Borlizzi, Corvaglia, Zacheo L1. All. Gloria.

Mesagne: Abbracciavento 7, Manisi 8, Mazzotta 12, Pindinello 10, Valente 11, Scialacomo 15, Forleo, Longo, Carriero, Mangiapane, Demilito, Buccini L1. All. Giunta.

Comunicato stampa di Mauro Poci

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND