Home Primo Piano Mesagne pareggia ad Otranto, e domenica ritorna a disputare la finale playout.

Mesagne pareggia ad Otranto, e domenica ritorna a disputare la finale playout.

da Redazione
0 commento 63 visite

  (di Mauro Pasimeni)- Finisce in pareggio la gara tra Otranto e Mesagne per 1-1 con i gol di Pascual e Corrias.

Adesso le due squadre si ritroveranno nuovamente contro nei playout domenica 24, che si disputeranno ad Otranto in gara unica.

Come l’anno scorso, Otranto e Mesagne saranno nuovamente protagoniste di un duello. Se lo scorso campionato le due squadre si stavano contendendo il primo posto, e quindi la vittoria finale (campionato vinto poi dall’Otranto), quest’anno si stanno giocando la permanenza in Eccellenza.

Ancora la parola fine non è stata scritta. Entrambe le squadre daranno tutto pur di raggiungere questo importante obiettivo, soprattutto dopo i numerosi sacrifici fatti fino ad oggi, e sicuramente assisteremo ad uno spareggio che saprà tenere con il cuore in gola le due tifoserie.

Per il Mesagne quello di oggi, si tratta di un punto che serve a niente, soprattutto ai fini della classifica, forse può ridare un po’ di fiducia all’undici gialloblù.

Ormai sono nove i turni senza vittoria, precisamente 5 pareggi e 4 sconfitte, vittoria che manca dalla ottava di ritorno, in casa contro l’H.Taranto.

I gialloblù chiudono questo campionato al terz’ultimo posto a quota 35 punti, con 21 punti fatti nel girone di andata e 14 in quello di ritorno. Nel totale sono arrivati, 9 vittorie (7 in casa e 2 fuori), 7 pareggi (3 in casa e 5 fuori), e 17 sconfitte (7 in casa e 10 fuori).

L’Otranto ottiene il suo terzo pareggio consecutivo, il quarto nelle ultime cinque giornate.

Con questo punto la squadra di mister Salvadore sale a quota 38, e chiude il campionato con 9 vittorie (6 in casa e 3 fuori), 11 pareggi (8 in casa e 3 fuori), e 14 sconfitte (3 in casa e 11 fuori). Realizzando 22 punti nel girone di andata,16 invece al ritorno.

Nel Mesagne sono assenti perché squalificati, Del Prete Marco e Mummolo, capocannoniere della squadra con 10 reti. In attacco mister Ribezzi si affida a Pascual e Greco.

Rientrano dopo aver scontato il turno di squalifica, Denisi e Serio, che gioca nel l’inedito ruolo di interno di centrocampo.

Assenti perchè infortunati Carteni, Marti, Morleo, Di Cesaria e Del Prete Matteo. 

Primi 15 minuti dai ritmi lenti. L’unica azione la vediamo nella punizione di Villani per l’Otranto, che finisce alto.

Al 36′ il portiere Caroppo, calcia una punizione, che impegna il mesagnese Muscato, che devia in angolo.

Un minuto dopo Sindaco calcia da defilato, e il suo tiro scheggia il palo esterno.

Il primo tempo finisce a reti inviolate senza regalare troppe emozioni.

Il Mesagne ha cercato invano la via del gol, senza mai però impensierire seriamente il portiere di casa.

Il secondo tempo inizia come era finito il primo, con le squadre a giocare principalmente a centrocampo.

Al 10′ primo tiro in porta della partita per il Mesagne con Denisi, ma la sua conclusione è centrale e non crea problemi.

Al 24′ il Mesagne si rende pericoloso con una conclusione da fuori di Boualam.

Un minuto dopo i gialloblù rimangono in dieci per l’espulsione di Coccioli, a seguito di un fallo a centrocampo, viene prima ammonito, e riceve il secondo giallo che gli costa l’espulsione.

Al 33′ il Mesagne passa in vantaggio con Pascual, bravo in diagonale a piazzarla con il destro alla destra del portiere.

Al 43′ sulla testa di Boualam capita il pallone del 0-2, ma Caroppo respinge con i pugni.

Al 49′ arriva il pareggio dell’Otranto con Corrias.

Finisce in parità tra Otranto e Mesagne per 1-1.

Adesso spazio ai playout. Ricordiamo velocemente il regolamento.

La finale tra Otranto e Mesagne si giocherà ad Otranto domenica 24 alle 16:30, in gara unica, sul campo della quart’ultima classificata.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari e, persistendo parità, (non ci saranno i calci di rigore) retrocederà nel campionato di Promozione, la squadra peggiore classifica (la terz’ultima), al termine del campionato (ovvero il Mesagne).
IL TABELLINO:

Otranto-Mesagne 1-1

OTRANTO:Caroppo,Sepe,Montefusco,Simoes,De Giorgi,Malerba,Palma Eugenio,Mariano,Sindaco,Villani,De Pascali. PANCHINA:Verecondo,Agnello,Manneh,Corrias,Damiani,Palma Valerio,Pirotto. All Salvadore(Squalificato)

CAMBI OTRANTO:

1)ESCE:De Pascali ENTRA:Corrias 11’st

2)ESCE:Palma E.ENTRA:Damiani 42′ st

3)ESCE: ENTRA:

MESAGNE:Muscato,Camisa,Sbano,Serio,Angelè,Boualam,Greco Gianlaca,Denisi,Pascual,Membola,Coccioli. PANCHINA:De Carlo,Danieli Vaz,Pulieri,Greco Gianluigi,Manisco,Sardelli,Medico. All Ribezzi (Squalificato)

CAMBI MESAGNE:

1)ESCE:Membola ENTRA:Greco Gianluigi 8’st

2)ESCE:Sbano ENTRA:Medico 23’st

3)ESCE:Serio ENTRA:Danieli Vaz 32’st

RETI:Pascual(M) 33’st,Corrias(O) 49’st

AMMONIZIONI:Camisa(M),Mariano(O),Pascual(M),Coccioli(M),De Pascali(O),Damiani(O),Muscato (O),Greco Gianluca(M).

ESPULSIONI:Coccioli (M),

ARBITRO:Mattera di Roma 1

Primo Assistente:Parisi di Bari

Secondo Assistente:Sabatino di Foggia 
Questi i risultati della 17^ di ritorno:

Vieste-Barletta 0-1

Bitonto-Castellaneta 5-0

H.Taranto-Mola 4-3

Molfetta-Gravina 2-2

Novoli-Casarano 0-1

Otranto-Mesagne 1-1

Locorotondo-Leverano 2-1

Altamura-Trani 2-1

UC Bisceglie-Grottaglie 4-0

LA CLASSIFICA:

Gravina 72

Altamura 68

Casarano 67

Barletta 65

Vieste 58

Trani 54

Locorotondo 47

UC Bisceglie 44

Bitonto 43

Molfetta 43

Mola 42

Novoli 42

Leverano 42

H.Taranto 40

Otranto 38

Mesagne 35

Grottaglie 20

Castellaneta 19

VERDETTI:

Gravina promosso in D

Altamura in finale Playoff (01/05 ore 16:30) contro vincente Casarano-Barletta 

Casarano-Barletta semifinale playoff (24/04 ore 16:30)

Otranto-Mesagne finale playout (24/04 ore 16:30)

Grottaglie e Castellaneta retrocesse in Promozione 

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND