Home Sport MESAGNE-OTRANTO ULTIMA GARA DEL GIRONE DI ANDATA

MESAGNE-OTRANTO ULTIMA GARA DEL GIRONE DI ANDATA

da Redazione
0 commento 52 visite

(di Mauro Pasimeni)- Sarà Mesagne – Otranto a chiudere il girone di andata, partita che si giocherà domenica alle 14:30 al Guarini.

Entrambe le squadre sono in un buon periodo di forma. Il Mesagne arriva dalla larga vittoria, per 4 a 1 ottenuta sul campo del Locorotondo. Si tratta della seconda vittoria consecutiva (Novoli in casa e Locorotondo fuori), che ha permesso ai gialloblù di salire all’undicesimo posto a quota 21, distanziando la zona play out di due punti, occupata propria dall’Otranto con 19 punti.

La squadra mesagnese, in questo campionato ha vinto 7 volte, di cui 5 partite sono state vinte sul proprio terreno. Per questo la sfida di domenica, sarà una gara importantissima, soprattutto per continuare a mettere punti in classifica, e distanziarsi quanto più possibile dalla zona calda.

Il presidente Todisco e tutti i tifosi, ci tengono molto a questa partita, soprattutto da quando l’Otranto vinse il campionato scorso, nell’ultima partita a Leverano, che lasciò non poche polemiche.

La vittoria di domenica contro il Locorotondo, ha dato serenità e morale nella squadra, ma come ha dichiarato mister Ribezzi a fine partita: “Bisogna rimanere sempre concentrati e umili, ancora non è stato fatto niente, e la zona play out è sempre vicina”.

Domenica non potranno scender in campo, Greco e Carlo Denisi, perché squalificati per una giornata, e Boualam. Il difensore, stava recuperando dall’infortunio subito contro il Novoli, ma in settimana, si è nuovamente fermato, per lui si tratta sempre di stiramento, altri quindici giorni di stop. Rientra Serio, dopo aver scontato il turno di squalifica. Più difficili i recuperi dei fratelli Del Prete; Marco è alle prese con una distorsione alla caviglia, mentre Matteo sta recuperando ancora dal problema ai legamenti della caviglia. Le assenze di Carlo Denisi, unita a quella dei fratelli Del Prete, non sono da sottovalutare. Essendo giocatori under, costringerà il mister ad apportare alcune modifiche.

Vista la squalifica di Greco, potrà fare domenica il suo esordio il brasiliano Lucas Danieli Vaz.

Dal mercato sono stati svincolati, il portiere under Dell’Anna, e l’attaccante Bruno Denisi. Per il forte giocatore mesagnese, questi mesi in cui ha indossato la maglia del suo paese, è stato uno dei periodi più difficili della sua giovane carriera, a causa di un infortunio al ginocchio che l’ha tenuto fuori per circa due mesi.

E’ stato tesserato il giovane Alessio Piliego, classe 96, proveniente dall’Avetrana, si tratta di un difensore esterno alto.

Il 17 dicembre si è chiuso il mercato invernale, da adesso, sino a Marzo sarà possibile tesserare solo giocatori che si sono svincolati in questa finestra di mercato.

La squadra idruntina, arriva a questa sfida, sulle ali dell’entusiasmo, avendo fermato domenica sul proprio campo la capolista Gravina, imponendo un pesante 4 a 1. Le reti sono state messe a segno dai due nuovi arrivati, e precisamente Villa, prelevato dalla Virtus Francavilla, e Villani (doppietta), dal Galatina, per lui si tratta di un ritorno dopo lo splendido campionato dell’anno scorso.

Oltre a loro due sono arrivati anche Camorani, e Rescio sempre dal Francavilla e De Giorgi. In uscita invece Regner, Pellegrino, Mangia, Margagliotti, Citto, De Vito e Dell’Anna.

Non sarà della partita lo squalificato Mariano, fermato per un turno.

Gli uomini di mister Salvadore, non vincono in trasferta dalla decima di campionato, quando espugnarono per 3 a 2 il campo del Bisceglie, si tratta dell’unica vittoria ottenuta in trasferta. Da allora sono arrivate 2 vittorie (contro Bitonto e Gravina), 3 sconfitte, e un pareggio. Ultima sconfitta fuori casa risale alla quindicesima di campionato, a Leverano.

Arbitrerà la gara il signor Vogliacco di Bari, primo assistente Nardi di Taranto, secondo assistente Talucci di Taranto.

Questo è il programma della 17^ di campionato.

Grottaglie-UC Bisceglie

Mola-H.Taranto

Barletta-Vieste

Casarano-Novoli

Castellaneta-Bitonto

Gravina-Molfetta

Leverano-Locorotondo

Mesagne-Otranto

Trani-Altamura

La Classifica:

Gravina 35

Vieste 30

Casarano 28

Altamura 27

Barletta 26

UC Bisceglie 25

Novoli 24

Mola 24

Molfetta 23

Trani 22

Locorotondo 21

Mesagne 21

Bitonto 21

Otranto 19

H.Taranto 18

Leverano 15

Castellaneta 13

Grottaglie 8

La prossima 1^ di ritorno:

Vieste-H.Taranto

Bitonto-Mola

Mesagne-Gravina

Molfetta-Castellaneta

Novoli-Barletta

Otranto-Grottaglie

Locorotondo-Casarano

Altamura-Leverano

UC Bisceglie-Trani

 

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND