Mesagne nell’amore e nel cielo – Poesia di Fabio Strinati

MESAGNE NELL’AMORE E NEL CIELO

E ti tengo per mano quando sento

nelle vene pulsare i ricordi

estesi di una lunga notte senza fine.

Percepisco la tua anima che avvolta

nel silenzio, mi ruba il tempo

sul tuo corpo pianeggiante

che sembra come nell’aria il mare,

una nuvola pregna di storia e di passione;

e ti ascolto, ti rovisto un poco dentro

Mesagne nell’amore e nel cielo,

quel salire nelle tempie un odore innato,

il mistero fondersi a me che t’ho amato

in un frammento, innamorato, evanescente…

il verde, mistico Bosco dei Lucci, luogo infinito,

l’incanto del tuo accogliente cuore.

FABIO STRINATI

Related Articles