Home Attualità da Mesagne a Idomeni: la solidarietà dei mesagnesi

da Mesagne a Idomeni: la solidarietà dei mesagnesi

da Ivano Rolli
0 commento 42 visite

FOTO ID 6

Lunedì scorso, dall’Opificio Sociale di Mesagne sono partiti un pulmino e un’automobile carichi dei beni raccolti in circa dieci giorni di raccolta. A guidarli c’erano le persone che nelle scorse settimane hanno provveduto a riceverli, selezionarli per generi e sistemarli in scatoloni rinforzati. Sono asciugamani e coperte, prodotti per l’igiene personale, stivali e scarpe per bambini e adulti, giacche calde e primaverili, biancheria intima nuova e vestiti per tutte le età, zaini e borse da viaggio, biberon. Il materiale è stato trasportato presso lo Sprar di Martina Franca, associazione Salam Ong, ed è già in viaggio verso Idomeni, il piccolo paese al confine tra Grecia e Macedonia dove da settimane i migranti vivono in condizioni di precarietà estrema, in campi e tende in cui restano stipate circa dodicimila persone. Di queste, circa quattromila sono minori, tutti sono in attesa che l’Europa decida del loro destino. La risposta dei mesagnesi, sin dalle prime ore dell’appello lanciato, non si è fatta attendere. Tanta solidarietà ha sorpreso in modo positivo i volontari che in questi giorni si sono resi disponibili negli orari di raccolta presso l’immobile di via Giuseppe Trono. La generosità di tanti mesagnesi ha incoraggiato anche i giovani operatori del centro di Martina Franca che da anni sono impegnati nel campo della cooperazione internazionale.

FOTO ID 4

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND